fbpx

QUELLA SPORCA ESTATE... "ANONYMOUS"

  • Dum Dum Republic
  • Blog

Settembre è arrivato di nuovo, i primi scrosci di pioggia mi ricordano che un'altra estate volge al termine.
Un velo di tristezza si poggia ancora una volta sul mio cuore...


Eh sì, perchècome al solito è stato il momento dei saluti: “Ciao, ci rivediamo la prossima estate”.
E ancora una volta rimangono i ricordi,nuovi e vecchi amici a passare le giornate sul nostro amato prato, tutti sotto “l’albero degli zingari", passando da una risata ad un accordo di chitarra, da una chiacchiera sulla crisi economica e due sull'amore...e poi le serate danzanti, muovendoci al ritmo di twist o di un rock ‘n’ roll, passando da Rino Gaetano a Wonderlust King.
Al diavolo, con molti, ci rivedremo ancora la prossima estate, con qualcuno avremo la fortuna di vederci anche nel lungo inverno che ci attende, e poi viviamo nell'era del social network...e allora vai con i gli amici di facebook, qualcuno sarà quello del "mi piace" messo ogni tanto, qualcuno speriamo diventerà un buon amico.
E’ così che vanno, più o meno, tutte le estati..
Ma quest’anno c'è lei, lei che hai salutato a malincuore, lei che avresti voluto non partisse mai.
Ripenso a quelle chiacchierate con il mare che faceva da sfondo, quando cercavo i suoi occhi e ne scrutavo la profondità, perché non c’è cosa più vera che gli occhi sono lo specchio dell’anima, e pensare che chi avevi di fronte potrebbe essere più che una semplice chiacchierata in riva al mare.
Ma dover pensare allo stesso tempo che prima o poi sarebbe arrivato anche per lei il momento di quel "ciao, ci rivediamo la prossima estate"...e sentirti frenato nel fare quel passo in più.
"fregatene! goditi l'attimo" avrebbe detto qualcuno, ma io no! Non sono uno di quelli che riesce a farlo , almeno non quando penso di essere di fronte ad una persona speciale. Io una persona come lei ho bisogno di "Viverla", di conoscerla giorno dopo giorno, ho bisogno di lasciarmi travolgere da quel continuo di emozioni e di sensazioni che il solo vederla e parlarle mi provoca.
Voglio che lei diventi la mia musa, il mio pensiero più bello…
Ho bisogno di INNAMORARMI di una persona così!
Forse ha ragione la mia amica Veronica, quando mi dice che "non ci mangiamo la vita", che abbiamo paura di vivere..
Io penso che certe cose vanno così, poi tutto può sempre cambiare;
Nel frattempo penso che anche a me è toccata "quella sporca estate".

Filionda di Biancaluna Bifulco
Via Laura Mare - Capaccio Paestum (SA)
Tel: 0828851895 / Cel: 3911003962
P.IVA: 05038210653
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Filionda di Biancaluna Bifulco Via Laura Mare - Capaccio Paestum (SA)
Tel: 0828851895 / Cel: 3911003962
P.IVA: 05038210653
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.