fbpx

A TU PER DUM CON DJ MISSPIA, UNA PIN-UP IN CONSOLLE. LE INTERVISTE DI BIANCA.

  • Blog

 

Patrizia Piarulli, in arte Misspia, una vita da pin-up, con abiti vintage e acconciature complicate: esperta, prima che ancora che diventasse di moda, del genere più vitale della musica, il rock’n’ roll. Divertente, ironica, mai banale, una bomba di femminilità. Riesce ad entrare in una grande empatia con il suo pubblico, che si scatena nei ritmi travolgenti e gioiosi  delle sue accurate selezioni.

L’abbiamo incontrata prima della sua performance al Dum Dum…

 

 

Com’è la vita di una pin up di questi tempi, cosi poco leggeri, di internet?

Internet è interessante per il trucco e parrucco, facile per le informazioni veloci, ma ha distrutto la poesia del sapere.

 

Tu sei una delle più grandi collezioniste di musica anni cinquanta e sessanta, cosa comunica il rock’n roll?

Il rock ‘n’ roll è partecipazione!

 

I tuoi dj set sono strepitosi, sempre imprevedibili nella selezione. C’è tanta ricerca e passione. Cosa diresti ad un giovane che si accinge alla consolle?

Di mettere qualunque genere musicale, tranne la commerciale.

 

Tra i grandi del rock’n’ roll chi son i tre sul podio e nel tuo cuore?

Ovviamnte, the king Elvis , Chuck Berry, Gene Vincent.

 

La canzone che ti ha folgorato da adolescente?

Surfin bird dei The Trashman… senti che energia, che forza! 

 

Tre canzoni che non dovrebbero mancare nella playlist del dumdum...

Tutte quelle che suonerò domenica, anche la tua preferita.

 

Allora, non ci resta che ascoltarti. Ragazzi, allenatevi, fiato ai polmoni e forza nei muscoli: domenica sarete travolti da un’onda di puro rock!

Filionda di Biancaluna Bifulco
Via Laura Mare - Capaccio Paestum (SA)
Tel: 0828851895 / Cel: 3911003962
P.IVA: 05038210653
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Filionda di Biancaluna Bifulco Via Laura Mare - Capaccio Paestum (SA)
Tel: 0828851895 / Cel: 3911003962
P.IVA: 05038210653
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.