fbpx

SUMMER OF LOVE: SAN FRANCISCO 1967 - PAESTUM 2017

  • Blog

Quanto ci vuole per cambiare il mondo? Nel 1967, bastarono 3 giorni.
Successe durante il Monterey Pop Festival, il primo concerto di musica rock su larga scala, della durata di 3 giorni, al quale parteciparono tra le 25mila e le 90mila persone. Una manifestazione di musica, amore libero e pacifismo che aprì la strada a Woodstock (1969), fece conoscere i rivoluzionari suoni di Jimi Hendrix, The Who e Janis Joplin e, soprattutto, fu l'elemento catalizzante della #SummerOfLove, la famosa estate in cui la città di San Francisco diventò l'epicentro della rivoluzione sociale e culturale messa in moto dall'afflusso di migliaia di giovani in città.

Solo 3 giorni, dopodiché la controcultura di Monterey si diffuse in California richiamando oltre 10.000 ragazzi ad Haight-Ashbury. Un paradiso per chiunque rifiutasse le ideologie culturali e politiche che definivano gli Stati Uniti di quegli anni: il Golden Gate Park fu invaso da ragazzi fuggiti dalle loro case, stelle del rock, poeti, radicali, pacifisti, artisti, vagabondi e attivisti.

#DumDumLovers, sono passati 50 anni e noi speriamo di cambiarlo ancora in meglio, questo pazzo mondo. Perché no, magari partendo proprio da Paestum!

Ecco i nostri appuntamenti per la #SummerOfLove 2017 al #DumDumRepublic!!!

Sabato 17 Giugno -> Feeling like a PopPen "Quando tutto può succedere" - PopPen djSet
Domenica 18 giugno -> Barresi Project Live + Peppe Yoshi dj set

Sabato 24 giugno -> Mama Marjas & Don Ciccio
Domenica 28 giugno -> Tuppi & Miss Pia dj set

Sabato 1° luglio -> Back to the 80s con Salvo Amenta
Domenica 2 luglio -> Tommaso Primo Live + Peppe Yoshi

Filionda di Biancaluna Bifulco
Via Laura Mare - Capaccio Paestum (SA)
Tel: 0828851895 / Cel: 3911003962
P.IVA: 05038210653
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Filionda di Biancaluna Bifulco Via Laura Mare - Capaccio Paestum (SA)
Tel: 0828851895 / Cel: 3911003962
P.IVA: 05038210653
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.