fbpx

PROSSIMA TRAVERSATA VERSO IL PUNTO ESATTO IN CUI IL SOLE COMPIE IL SUO DESTINO NEL MARE.

  • Blog

Prossima traversata  verso il punto esatto in cui il sole compie il suo destino nel mare. Il tributo alle mille sfumature del tramonto di paestum, sarà eseguito da Zibba e Almalibre, una delle formazion musicali, più interessanti della scena italiana, in bilico tra roots rock e poesia. La loro prova d'esordio è stato "L'ultimo giorno", album uscito nel 2002, cui ha fatto seguito una intensa attività concertistica con artisti come Vinicio Capossela, Bandabardò, Gino Paoli e Goran Bregovic. Nel 2003 hanno pubblicato il loro secondo lavoro in studio, "L’ultimo Giorno", partecipando quindi al concerto organizzato dai sindacati in Piazza San Giovanni per il Primo Maggio, oltre che a diverse trasmissioni televisive. Nel 2006, dopo l'entrata di Fabio Biale, violinista e polistrumentista, hanno quindi pubblicato "Senza Smettere di Far Rumore". terzo lavoro che ha notevolmente allargato la loro popolarità, anche grazie al singolo "Margherita", cantato con Tonino Carotone. Subito dopo sono entrati il chitarrista Daniele Franchi e il bassista Lucas Bellotti, dando vita alla formazione che ha prima dato vita a un lungo tour e poi affrontato la nuova prova in studio, "Una cura per il freddo". Il disco, uscito nel corso del 2010 ha confermato il loro ottimo livello, vincendo una lunga serie di premi (tra cui il Premio Bindi) e permettendo al gruppo di essere invitato al Premio Tenco nello stesso anno.la partecipazione a Sanremo, con il brano " senza di te", porta al grande pubblico televisivo la voce intensa e calda di Zibba e la sua poesia, che non concede spazi per compromessi commerciali.L'album " senza pensare all'estate", sembra la colonna sonora, della nostra vita in dudm republic. Come dice lo stesso autore:“Senza pensare all’estate” è un album di fotografie scattate con un sorriso tra le mani E’ quella sensazione che ci accompagna sempre, quella sottile malinconia che sta dietro ad ogni gioia, la voglia di estate nascosta in ogni inverno che lentamente scolpisce le giornate e disegna i sogni. È la storia di una band che crede nell’amicizia, nell’essere famiglia. La storia di un cantautore. La storia di tutti quelli che “la vita si beve tutta d’un fiato“. Eccoci pronti, ad un altro concerto, ad abbandonare ogni pensiero  con la musica buona, quella che riempie il cuore, che ci fa credere ancora in un mondo migliore.

Filionda di Biancaluna Bifulco
Via Laura Mare - Capaccio Paestum (SA)
Tel: 0828851895 / Cel: 3911003962
P.IVA: 05038210653
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Filionda di Biancaluna Bifulco Via Laura Mare - Capaccio Paestum (SA)
Tel: 0828851895 / Cel: 3911003962
P.IVA: 05038210653
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.